Modulo in caricamento, attendere...

Modulo: pages, Dimensione: 14,12 Kb

23 mag 2019 01:34:19 GTM 0
 

B&B Giardini
di Bardelloni Manuel
Via Monte Pasubio 24
25080 Calvagese della Riviera
Tel e Fax 030 6800673
Cell               331 2083250       
E-mail :
info@bebgiardini.it
P.iva : 02842940989
C.F. : BRDMNL75P14D940B


 

Menu
 
 

 

Operazione di posa prato precoltivato

( prato a rotoli, prato a zolle) 

 B. & B. Giardini effettua anche la posa di erba precoltivata, comunemente chiamata prato a rotoli o a zolle, seguendo una procedura particolare .

Il primo passo da fare per la posa del prato precoltivato, in caso di terreno infestato da erba dannosa , e' quello di effettuare un diserbo totale sul suolo almeno 15 giorni prima della posa.

 

Mescolare il terreno, con ausilio di motocoltivatori o manualmente con una vanga, per una profondità di circa dieci centimentri apportando se necessario della terra vagliata, facilitando così l' attecchire delle radici del prato precoltivato in un terreno morbido.

Prima del diserbo e della fresatura del terreno e' consigliabile la posa di un impianto d'irrigazione automatica che verrà poi molto utile.*

 Come si vede dall' immagine la posa del tappeto erboso è un lavoro di precisione ...

Partendo da una lato del giardino, il piu' lineare, si inizia la posa dei rotoli, accostando le zolle ed evitando di sovrapporle; si segue il bordo del nostro parco tagliandole in modo da non lasciare spazi evitando così l'insogere di erbe infestanti.

 

Man mano che si prosegue con la posa dei rotoli, si continua anche con la livellatura del terreno...

 

... e come dicevamo prima, se serve, aggiungendo della terra vagliata o del miscuglio di sabbia e compost...

 

... e il lavoro prosegue con un dovuto riguardo e precisione fino alla fine del ns giardino.

 

Una volta finita la posa delle zolle viene effettuata la prima concimazione apposita per aiutare la partenza del prato , poi  se necessario viene passato il rullo compattatore per far si che la zolla aderisca al terreno in modo uniforme ed infine ...

*... attivando il nostro impianto di irrigazione, che per i primi 10 giorni verrà usato frequentemente (4/5 volte al dì), per far si che il prato innanzitutto si compatti e che non risenta dello stress subito dalla fase di asporto dal terreno alla fase della messa in posa finale (circa 24/36 ore).

B. & B. Giardini seguirà poi il vostro parco con i trattamenti necessari per mantenerlo sano e sempreverde nel tempo.

 

 

consigli